Fiere Simply fiere
Menu

ARTI MEDITERRANEE - Fiera Nazionale dell'artigianato e delle culture 2012

  • Dal al
  • Galatina (Italia)

ARTI MEDITERRANEE - Fiera Nazionale dell'artigianato e delle culture

“ARTI MEDITERRANEE - Fiera Nazionale dell'Artigianato e delle Culture”

a)    Natura e caratteristiche dell’attività e/o iniziativa:

Il progetto fieristico in essere è focalizzato sulla promozione dell’artigianato e delle arti tradizionali e non, diffuse nel territorio del mediterraneo. La manifestazione, di richiamo nazionale e internazionale, propone contenuti importanti per il consolidamento delle culture locali e delle tradizioni oltre che lo sviluppo di nuove espressioni artistiche e di artigianato, utili per la crescita economica, commerciale e culturale dell’intera area.

L’ambiziosità del progetto concede sviluppi di rilievo sia nel breve che nel lungo termine.

La manifestazione avrà la durata di cinque giorni, nel corso dei quali verrà sviluppato un denso programma costituito da:

  • Intrattenimento
  • Workshop, seminari e convegni
  • Corsi
  • Momenti di visibilità per artigiani e artisti del territorio
  • Degustazioni e intereventi legati all’enogastronomia e al mondo delle risorse agricole
  • Mostre
  • Giornate espositive

Arti Mediterranee” sarà un evento estivo, che avrà luogo nel Salento, da sempre territorio simbolo degli scambi commerciali nell’area, oltre che territorio particolarmente appetibile per un pubblico sempre più interessato e vicino al sud Italia.

Le date in cui si svolgerà la manifestazione, 8-12 Agosto 2012, risultano particolarmente strategiche per accogliere un pubblico quanto più vasto e vario possibile, generando così la massimizzazione dell’efficacia sia comunicativa e promozionale, sia commerciale del progetto.

In questo modo sarà possibile da un lato consentire alla gente del luogo di rivalutare le proprie risorse e, dall’altro, dare la possibilità al turista di avere un momento di arricchimento e intrattenimento fuori dalle ormai consolidate consuetudini dell’area, nonché conoscere e apprezzare tutte le eccellenze che il territorio ha da offrire.

L’utilizzo di un ufficio stampa dedicato (www.imediacomunicazione.it), la pianificazione di una compagna promozionale  su varie tipologie di media e la partnership con enti di promozione turistica e istituzioni, consentiranno all’evento di avere una riconoscibilità ed un consenso di massa.

 

b)    Finalità ed obiettivi:

  • Promozione delle arti e della cultura del mediterraneo
  • Dare impulso alle aziende del territorio e dell’area del mediterraneo che coltivano specifiche arti e produzioni artigianali
  • Implementare turismo nell’area, favorendo occasioni di interscambio culturale su vari livelli
  • Favorire lo sviluppo commerciale
  • Creare occasioni di dibattito e interesse attorno alle tematiche di sviluppo aziendale, per la specifica zona commerciale
  • Creare momenti di intrattenimento e ritrovo per i cittadini dell’area
  • Favorire  gli investimenti nell’area da parte di aziende medie e medio grandi
  • Dare impulso con attività e iniziative specifiche alle realtà agricole e inerenti enogastronomia

 

c)    Destinatari commerciali:

Arti Mediterranee intende abbracciare una vastissima gamma di utenti commerciali e non.

Innanzitutto si rivolge alle istituzioni locali e agli enti pubblici, dando loro la possibilità di promuovere il proprio territorio, le proprie peculiarità e le eccellenze che si hanno da offrire.

Inoltre, vuole essere proficuo volano di interscambio e di contatto diretto con la gente, nell’intento di rendere il rapporto meno difficoltoso e più diretto.

Oltre a ciò, Arti Mediterranee si rivolgerà a tutti gli operatori commerciali che intendono, da un lato conoscere e farsi conoscere, dall’altro approfittare di un contenitore di primaria importanza al fine di improntare una validissima linea di vendita diretta dei prodotti esposti.

Dunque, dal libero professionista all’azienda artigiana, dall’ente pubblico all’associazione, sono tutti invitati ad abbracciare con entusiasmo tutte le opportunità che un evento di tali dimensioni e caratteristiche ha da offrire.

 

d)    Fruitori finali:

L’evento si rivolge ad un pubblico di massa, coinvolgendo in particolar modo giovani fra i 25 ed i 35 anni di varia estrazione sociale e famiglie . Per questi pubblici saranno creati momenti ad hoc in base a interessi e fasce orarie, in maniera tale da garantirne il coinvolgimento.

Target secondario, ma non di minor importanza è quello dei giovanissimi, i quali troveranno in fiera non solo attività di intrattenimento adeguate al loro modo di vivere, ma anche nuove occasioni di arricchimento e crescita personale.

 

e)    Rilevanza sociale e territoriale:

La rilevanza sociale e territoriale dell’evento è notevole, in quanto  mette l’accento sulle potenzialità commerciali del territorio oltre che aiutare concretamente le aziende nel loro percorso di promozione nei confronti di più pubblici.

Il sistema Puglia, in particolare e i suoi abitanti potranno riscoprire le potenzialità insite nella propria tradizione, cultura e capacità. I cittadini potranno inoltre avere un’importante occasione di mettere in luce e a frutto la propria creatività e/o imparare a sfruttare le proprie risorse e quelle presenti sul territorio

Per la regione Puglia a e per il Salento, questo evento costituisce un’importante sfida, ma soprattutto una grandiosa occasione di visibilità e promozione orientata alla conoscenza e integrazione della e delle culture territoriali, anziché al mero sfruttamento delle zone costiere e del turismo nella cognizione più tradizionale del termine.

 

f)     Temi caratterizzanti: I colori del mediterraneo

Arti Mediterranee offrirà al pubblico quante più occasioni di arricchimento e divertimento possibili: workshop, esposizioni, eventi, musica, spettacolo, convegni e presentazioni esclusive, orientando tutto attorno a 4 temi principali:

  • Terre dei Sapori
  • Gente di Mare
  • Botteghe d’Arte e Design
  • Moda e Tendenze

Fra area espositiva ed eventi collaterali, sarà possibile vivere la fiera dentro e fuori, in un crescendo di appuntamenti sempre vari.

“Terre dei sapori”

Dal cous cuos, alle friselle, dal Negramaro al nero d'Avola, dire mediterraneo è dire SAPORE E GUSTO a 360°.

Le eccellenze di produzione  troveranno qui uno spazio davvero ampio e i visitatori potranno scoprire nuovi profumi, sensazioni e gusti, arricchendo di qualche nota in più la propria esperienza degustativa. 

“Gente di Mare”

Porti e coste da mozzare il fiato sono state l'approdo di eroi leggendari e di genti sempre nuove.

 La produzione nautica d'eccellenza e il continuo sviluppo del settore hanno reso il Mediterraneo un soggetto economico di rilievo nel modo. Tutto questo pone le sue radici e le forti fondamenta su storia e tradizione ancor oggi riferimento per chi il mare lo vive davvero.

“Botteghe d’Arte e Design”

L'arte è figlia di esperienza e creatività, caratteristiche insite dei popoli del mediterraneo.

 In una cornice come questa trovano spazio mostre e opere estemporanee, come oggetti di design e arredamento. Una serie di appuntamenti e momenti imperdibili, consentono al visitatore di vivere l'arte, gli artigianati e le produzioni creative dal vivo, facendone esperienza e concedendo così a se stessi l'opportunità di una nuova, differente visione delle cose.

“Moda e Tendenze”

Misture culturali e potenzialità innovative ci hanno da sempre consentito di rappresentare l'avanguardia nello stile, nella moda e nelle produzioni di sartoria e alta moda, come anche di riproporre in maniera sempre diversa abiti e accessori della tradizione.

Le produzioni locali, etniche e d'artigianato, trovano spazio con l'alta moda in momenti dedicati, unici e irripetibili.

http://www.artimediterranee.it

E’ un evento:

“PUBBLIDEA – Comunicazione e Servizi”

Via Foggia 66, 73013 GALATINA (LE)

Tel /Fax: 0836/569830 – 392/4019784-5

www.pubblidea.le.it – pubblidea.garzia@tiscali.it

info@artimediterranee.it

ARTI MEDITERRANEE - Fiera Nazionale dell'artigianato e delle culture: la fiera

August 2012 Edition:

“ARTI MEDITERRANEE - Fiera Nazionale dell'Artigianato e delle Culture”

a)    Natura e caratteristiche dell’attività e/o iniziativa:

Il progetto fieristico in essere è focalizzato sulla promozione dell’artigianato e delle arti tradizionali e non, diffuse nel territorio del mediterraneo. La manifestazione, di richiamo nazionale e internazionale, propone contenuti importanti per il consolidamento delle culture locali e delle tradizioni oltre che lo sviluppo di nuove espressioni artistiche e di artigianato, utili per la crescita economica, commerciale e culturale dell’intera area.

L’ambiziosità del progetto concede sviluppi di rilievo sia nel breve che nel lungo termine.

La manifestazione avrà la durata di cinque giorni, nel corso dei quali verrà sviluppato un denso programma costituito da:

  • Intrattenimento
  • Workshop, seminari e convegni
  • Corsi
  • Momenti di visibilità per artigiani e artisti del territorio
  • Degustazioni e intereventi legati all’enogastronomia e al mondo delle risorse agricole
  • Mostre
  • Giornate espositive

Arti Mediterranee” sarà un evento estivo, che avrà luogo nel Salento, da sempre territorio simbolo degli scambi commerciali nell’area, oltre che territorio particolarmente appetibile per un pubblico sempre più interessato e vicino al sud Italia.

Le date in cui si svolgerà la manifestazione, 8-12 Agosto 2012, risultano particolarmente strategiche per accogliere un pubblico quanto più vasto e vario possibile, generando così la massimizzazione dell’efficacia sia comunicativa e promozionale, sia commerciale del progetto.

In questo modo sarà possibile da un lato consentire alla gente del luogo di rivalutare le proprie risorse e, dall’altro, dare la possibilità al turista di avere un momento di arricchimento e intrattenimento fuori dalle ormai consolidate consuetudini dell’area, nonché conoscere e apprezzare tutte le eccellenze che il territorio ha da offrire.

L’utilizzo di un ufficio stampa dedicato (www.imediacomunicazione.it), la pianificazione di una compagna promozionale  su varie tipologie di media e la partnership con enti di promozione turistica e istituzioni, consentiranno all’evento di avere una riconoscibilità ed un consenso di massa.

 

b)    Finalità ed obiettivi:

  • Promozione delle arti e della cultura del mediterraneo
  • Dare impulso alle aziende del territorio e dell’area del mediterraneo che coltivano specifiche arti e produzioni artigianali
  • Implementare turismo nell’area, favorendo occasioni di interscambio culturale su vari livelli
  • Favorire lo sviluppo commerciale
  • Creare occasioni di dibattito e interesse attorno alle tematiche di sviluppo aziendale, per la specifica zona commerciale
  • Creare momenti di intrattenimento e ritrovo per i cittadini dell’area
  • Favorire  gli investimenti nell’area da parte di aziende medie e medio grandi
  • Dare impulso con attività e iniziative specifiche alle realtà agricole e inerenti enogastronomia

 

c)    Destinatari commerciali:

Arti Mediterranee intende abbracciare una vastissima gamma di utenti commerciali e non.

Innanzitutto si rivolge alle istituzioni locali e agli enti pubblici, dando loro la possibilità di promuovere il proprio territorio, le proprie peculiarità e le eccellenze che si hanno da offrire.

Inoltre, vuole essere proficuo volano di interscambio e di contatto diretto con la gente, nell’intento di rendere il rapporto meno difficoltoso e più diretto.

Oltre a ciò, Arti Mediterranee si rivolgerà a tutti gli operatori commerciali che intendono, da un lato conoscere e farsi conoscere, dall’altro approfittare di un contenitore di primaria importanza al fine di improntare una validissima linea di vendita diretta dei prodotti esposti.

Dunque, dal libero professionista all’azienda artigiana, dall’ente pubblico all’associazione, sono tutti invitati ad abbracciare con entusiasmo tutte le opportunità che un evento di tali dimensioni e caratteristiche ha da offrire.

 

d)    Fruitori finali:

L’evento si rivolge ad un pubblico di massa, coinvolgendo in particolar modo giovani fra i 25 ed i 35 anni di varia estrazione sociale e famiglie . Per questi pubblici saranno creati momenti ad hoc in base a interessi e fasce orarie, in maniera tale da garantirne il coinvolgimento.

Target secondario, ma non di minor importanza è quello dei giovanissimi, i quali troveranno in fiera non solo attività di intrattenimento adeguate al loro modo di vivere, ma anche nuove occasioni di arricchimento e crescita personale.

 

e)    Rilevanza sociale e territoriale:

La rilevanza sociale e territoriale dell’evento è notevole, in quanto  mette l’accento sulle potenzialità commerciali del territorio oltre che aiutare concretamente le aziende nel loro percorso di promozione nei confronti di più pubblici.

Il sistema Puglia, in particolare e i suoi abitanti potranno riscoprire le potenzialità insite nella propria tradizione, cultura e capacità. I cittadini potranno inoltre avere un’importante occasione di mettere in luce e a frutto la propria creatività e/o imparare a sfruttare le proprie risorse e quelle presenti sul territorio

Per la regione Puglia a e per il Salento, questo evento costituisce un’importante sfida, ma soprattutto una grandiosa occasione di visibilità e promozione orientata alla conoscenza e integrazione della e delle culture territoriali, anziché al mero sfruttamento delle zone costiere e del turismo nella cognizione più tradizionale del termine.

 

f)     Temi caratterizzanti: I colori del mediterraneo

Arti Mediterranee offrirà al pubblico quante più occasioni di arricchimento e divertimento possibili: workshop, esposizioni, eventi, musica, spettacolo, convegni e presentazioni esclusive, orientando tutto attorno a 4 temi principali:

  • Terre dei Sapori
  • Gente di Mare
  • Botteghe d’Arte e Design
  • Moda e Tendenze

Fra area espositiva ed eventi collaterali, sarà possibile vivere la fiera dentro e fuori, in un crescendo di appuntamenti sempre vari.

“Terre dei sapori”

Dal cous cuos, alle friselle, dal Negramaro al nero d'Avola, dire mediterraneo è dire SAPORE E GUSTO a 360°.

Le eccellenze di produzione  troveranno qui uno spazio davvero ampio e i visitatori potranno scoprire nuovi profumi, sensazioni e gusti, arricchendo di qualche nota in più la propria esperienza degustativa. 

“Gente di Mare”

Porti e coste da mozzare il fiato sono state l'approdo di eroi leggendari e di genti sempre nuove.

 La produzione nautica d'eccellenza e il continuo sviluppo del settore hanno reso il Mediterraneo un soggetto economico di rilievo nel modo. Tutto questo pone le sue radici e le forti fondamenta su storia e tradizione ancor oggi riferimento per chi il mare lo vive davvero.

“Botteghe d’Arte e Design”

L'arte è figlia di esperienza e creatività, caratteristiche insite dei popoli del mediterraneo.

 In una cornice come questa trovano spazio mostre e opere estemporanee, come oggetti di design e arredamento. Una serie di appuntamenti e momenti imperdibili, consentono al visitatore di vivere l'arte, gli artigianati e le produzioni creative dal vivo, facendone esperienza e concedendo così a se stessi l'opportunità di una nuova, differente visione delle cose.

“Moda e Tendenze”

Misture culturali e potenzialità innovative ci hanno da sempre consentito di rappresentare l'avanguardia nello stile, nella moda e nelle produzioni di sartoria e alta moda, come anche di riproporre in maniera sempre diversa abiti e accessori della tradizione.

Le produzioni locali, etniche e d'artigianato, trovano spazio con l'alta moda in momenti dedicati, unici e irripetibili.

http://www.artimediterranee.it

E’ un evento:

“PUBBLIDEA – Comunicazione e Servizi”

Via Foggia 66, 73013 GALATINA (LE)

Tel /Fax: 0836/569830 – 392/4019784-5

www.pubblidea.le.it – pubblidea.garzia@tiscali.it

info@artimediterranee.it

ARTI MEDITERRANEE - Fiera Nazionale dell'artigianato e delle culture 2012

“ARTI MEDITERRANEE - Fiera Nazionale dell'Artigianato e delle Culture”

a)    Natura e caratteristiche dell’attività e/o iniziativa:

Il progetto fieristico in essere è focalizzato sulla promozione dell’artigianato e delle arti tradizionali e non, diffuse nel territorio del mediterraneo. La manifestazione, di richiamo nazionale e internazionale, propone contenuti importanti per il consolidamento delle culture locali e delle tradizioni oltre che lo sviluppo di nuove espressioni artistiche e di artigianato, utili per la crescita economica, commerciale e culturale dell’intera area.

L’ambiziosità del progetto concede sviluppi di rilievo sia nel breve che nel lungo termine.

La manifestazione avrà la durata di cinque giorni, nel corso dei quali verrà sviluppato un denso programma costituito da:

  • Intrattenimento
  • Workshop, seminari e convegni
  • Corsi
  • Momenti di visibilità per artigiani e artisti del territorio
  • Degustazioni e intereventi legati all’enogastronomia e al mondo delle risorse agricole
  • Mostre
  • Giornate espositive

Arti Mediterranee” sarà un evento estivo, che avrà luogo nel Salento, da sempre territorio simbolo degli scambi commerciali nell’area, oltre che territorio particolarmente appetibile per un pubblico sempre più interessato e vicino al sud Italia.

Le date in cui si svolgerà la manifestazione, 8-12 Agosto 2012, risultano particolarmente strategiche per accogliere un pubblico quanto più vasto e vario possibile, generando così la massimizzazione dell’efficacia sia comunicativa e promozionale, sia commerciale del progetto.

In questo modo sarà possibile da un lato consentire alla gente del luogo di rivalutare le proprie risorse e, dall’altro, dare la possibilità al turista di avere un momento di arricchimento e intrattenimento fuori dalle ormai consolidate consuetudini dell’area, nonché conoscere e apprezzare tutte le eccellenze che il territorio ha da offrire.

L’utilizzo di un ufficio stampa dedicato (www.imediacomunicazione.it), la pianificazione di una compagna promozionale  su varie tipologie di media e la partnership con enti di promozione turistica e istituzioni, consentiranno all’evento di avere una riconoscibilità ed un consenso di massa.

 

b)    Finalità ed obiettivi:

  • Promozione delle arti e della cultura del mediterraneo
  • Dare impulso alle aziende del territorio e dell’area del mediterraneo che coltivano specifiche arti e produzioni artigianali
  • Implementare turismo nell’area, favorendo occasioni di interscambio culturale su vari livelli
  • Favorire lo sviluppo commerciale
  • Creare occasioni di dibattito e interesse attorno alle tematiche di sviluppo aziendale, per la specifica zona commerciale
  • Creare momenti di intrattenimento e ritrovo per i cittadini dell’area
  • Favorire  gli investimenti nell’area da parte di aziende medie e medio grandi
  • Dare impulso con attività e iniziative specifiche alle realtà agricole e inerenti enogastronomia

 

c)    Destinatari commerciali:

Arti Mediterranee intende abbracciare una vastissima gamma di utenti commerciali e non.

Innanzitutto si rivolge alle istituzioni locali e agli enti pubblici, dando loro la possibilità di promuovere il proprio territorio, le proprie peculiarità e le eccellenze che si hanno da offrire.

Inoltre, vuole essere proficuo volano di interscambio e di contatto diretto con la gente, nell’intento di rendere il rapporto meno difficoltoso e più diretto.

Oltre a ciò, Arti Mediterranee si rivolgerà a tutti gli operatori commerciali che intendono, da un lato conoscere e farsi conoscere, dall’altro approfittare di un contenitore di primaria importanza al fine di improntare una validissima linea di vendita diretta dei prodotti esposti.

Dunque, dal libero professionista all’azienda artigiana, dall’ente pubblico all’associazione, sono tutti invitati ad abbracciare con entusiasmo tutte le opportunità che un evento di tali dimensioni e caratteristiche ha da offrire.

 

d)    Fruitori finali:

L’evento si rivolge ad un pubblico di massa, coinvolgendo in particolar modo giovani fra i 25 ed i 35 anni di varia estrazione sociale e famiglie . Per questi pubblici saranno creati momenti ad hoc in base a interessi e fasce orarie, in maniera tale da garantirne il coinvolgimento.

Target secondario, ma non di minor importanza è quello dei giovanissimi, i quali troveranno in fiera non solo attività di intrattenimento adeguate al loro modo di vivere, ma anche nuove occasioni di arricchimento e crescita personale.

 

e)    Rilevanza sociale e territoriale:

La rilevanza sociale e territoriale dell’evento è notevole, in quanto  mette l’accento sulle potenzialità commerciali del territorio oltre che aiutare concretamente le aziende nel loro percorso di promozione nei confronti di più pubblici.

Il sistema Puglia, in particolare e i suoi abitanti potranno riscoprire le potenzialità insite nella propria tradizione, cultura e capacità. I cittadini potranno inoltre avere un’importante occasione di mettere in luce e a frutto la propria creatività e/o imparare a sfruttare le proprie risorse e quelle presenti sul territorio

Per la regione Puglia a e per il Salento, questo evento costituisce un’importante sfida, ma soprattutto una grandiosa occasione di visibilità e promozione orientata alla conoscenza e integrazione della e delle culture territoriali, anziché al mero sfruttamento delle zone costiere e del turismo nella cognizione più tradizionale del termine.

 

f)     Temi caratterizzanti: I colori del mediterraneo

Arti Mediterranee offrirà al pubblico quante più occasioni di arricchimento e divertimento possibili: workshop, esposizioni, eventi, musica, spettacolo, convegni e presentazioni esclusive, orientando tutto attorno a 4 temi principali:

  • Terre dei Sapori
  • Gente di Mare
  • Botteghe d’Arte e Design
  • Moda e Tendenze

Fra area espositiva ed eventi collaterali, sarà possibile vivere la fiera dentro e fuori, in un crescendo di appuntamenti sempre vari.

“Terre dei sapori”

Dal cous cuos, alle friselle, dal Negramaro al nero d'Avola, dire mediterraneo è dire SAPORE E GUSTO a 360°.

Le eccellenze di produzione  troveranno qui uno spazio davvero ampio e i visitatori potranno scoprire nuovi profumi, sensazioni e gusti, arricchendo di qualche nota in più la propria esperienza degustativa. 

“Gente di Mare”

Porti e coste da mozzare il fiato sono state l'approdo di eroi leggendari e di genti sempre nuove.

 La produzione nautica d'eccellenza e il continuo sviluppo del settore hanno reso il Mediterraneo un soggetto economico di rilievo nel modo. Tutto questo pone le sue radici e le forti fondamenta su storia e tradizione ancor oggi riferimento per chi il mare lo vive davvero.

“Botteghe d’Arte e Design”

L'arte è figlia di esperienza e creatività, caratteristiche insite dei popoli del mediterraneo.

 In una cornice come questa trovano spazio mostre e opere estemporanee, come oggetti di design e arredamento. Una serie di appuntamenti e momenti imperdibili, consentono al visitatore di vivere l'arte, gli artigianati e le produzioni creative dal vivo, facendone esperienza e concedendo così a se stessi l'opportunità di una nuova, differente visione delle cose.

“Moda e Tendenze”

Misture culturali e potenzialità innovative ci hanno da sempre consentito di rappresentare l'avanguardia nello stile, nella moda e nelle produzioni di sartoria e alta moda, come anche di riproporre in maniera sempre diversa abiti e accessori della tradizione.

Le produzioni locali, etniche e d'artigianato, trovano spazio con l'alta moda in momenti dedicati, unici e irripetibili.

http://www.artimediterranee.it

E’ un evento:

“PUBBLIDEA – Comunicazione e Servizi”

Via Foggia 66, 73013 GALATINA (LE)

Tel /Fax: 0836/569830 – 392/4019784-5

www.pubblidea.le.it – pubblidea.garzia@tiscali.it

info@artimediterranee.it

Edizioni ARTI MEDITERRANEE - Fiera Nazionale dell'artigianato e delle culture

Edizione Data Vedi mappa
ARTI MEDITERRANEE - Fiera Nazionale dell'artigianato e delle culture 2012 Dal al Galatina, Italia

Organizatore ARTI MEDITERRANEE - Fiera Nazionale dell'artigianato e delle culture

  • Pubblidea - Comunicazione e Servizi
  • Galatina (Italia)

Seleziona il tuo profilo e scopri tutto quello che puoi fare su neventum!

Organizzo fiere

Espongo nelle Fiere

Sono allestitore di Stand?