Esxence: una parola che non esiste può evocare significati intriganti, curiosi ed affascinanti, proprio come sa fare un profumo, intangibile, magico, poetico, esplicito o misterioso. Alla fine di marzo (dal 31 marzo al 3 aprile), Esxence torna a Milano con una nuova edizione, abbiamo intervistato gli organizzatori per conoscere tutti i dettagli dell'evento.

Esxence e l'evento della "Profumeria d'Arte", ciò che rappresenta l'evento nel calendario annuale del settore?

Esxence è un appuntamento unico nel suo genere per questo settore a livello internazionale. È l'occasione per professionisti e appassionati di ritrovarsi e confrontarsi sulle novità e sugli sviluppi del mercato. Anno dopo anno, la community diventa sempre più ricca ed entusiasta, e abbraccia tutti i protagonisti di questo panorama, dal proprietario di una maison di fragranze al ricercatore, dal cliente finale che si sta avvicinando alla Profumeria Artistica al buyer o al retailer, ma coinvolgendo anche realtà con le quali è ormai entrato in contatto anche marginalmente.

Esxence Italia

Ciò che lo rende diverso da altri eventi di questo tipo?

La capacità di rivolgersi veramente a tutti, operatori e pubblico generico, la selezione di eccellenze in esposizione grazie al lavoro del Comitato Tecnico che ogni anno riceve e valuta ogni domanda di partecipazione, il ricco calendario di incontri per aggiornamenti e dettagli sul mercato ma anche per approfondire la propria cultura olfattiva, da qualsiasi livello. L'incontro diretto senza intermediari con i key player del settore e l'atmosfera di contatti che vanno oltre il solo business.

Novita Di Esxence

Esxence presenta il suo primo ufficiale Business Lounge. Chi può partecipare e quali sono i vantaggi?

Le richieste devono essere effettuate dagli espositori presenti a questa edizione, consente di incontrare i propri interlocutori di affari in un ambiente più riservato, garantendo un contesto che consente di dedicarsi alla chiusura di accordi, ordini e contatti senza le distrazioni che spesso un Salone può imporre. Offre la possibilità anche a chi espone con soluzioni più semplici (come un desk o spazi condivisi) di usufruire di una sorta di "sala riunioni temporanea" nel cuore del network!

Visitare Esxence

Quali sono le altre novità di questa edizione?

Sicuramente l'allestimento di un percorso di visita intervallato da vere e proprie installazioni artistiche che approfondiscono e interpretano il tema di questa edizione, l'infinito, costituendo uno scenografico sfondo che si integra al contesto e all'atmosfera di elevata qualità garantita dal Salone. Un'altra novità, per i professionisti e gli operatori, il primo corso di formazione rivolto agli addetti alle vendite e proprietari di profumerie, realizzato in collaborazione con Mouillettes & Co, dal titolo "Infiniti profumi, infiniti clienti: a ciascuno il suo": tema del workshop saranno i meccanismi di accoglienza, empatia e dialogo con il consumatore, nel guidarlo, attraverso un percorso olfattivo emozionale, nella scelta del profumo più adatto non solo alla persona ma anche all'occasione d'uso.

Esxence 2016

La terza novità, è il primo laboratorio per bambini, realizzato da Esxence in collaborazione con Vanessa Caputo, giornalista ed esperta: si tratta di un progetto che interpreta nel concreto una delle nostre mission che è la promozione della cultura olfattiva, in questo caso fin dall'infanzia, insegnando ai più piccoli a conoscere il mondo con il naso e allenarlo nel riconoscere note e odori. In questa prima edizione abbiamo coinvolto una scuola materna milanese, speriamo di proporlo come progetto a sé al di fuori delle quattro giornate di evento. Non ultimo, la conferma, con la seconda edizione ma prima ufficiale dopo il test nel 2015 di Esxkin – The Excellence of Beauty, dell'interesse per la cosmetica selettiva, che si sviluppa in un'area dedicata e che quest'anno ospita 20 brand selezionati sulle adesioni ricevute.

Esxence Profumeria Darte

Dare almeno 3 motivi per visitare Esxence?

L'incontro diretto con i protagonisti del panorama internazionale, considerando l'intera filiera racchiusa nel concetto di "Profumeria Artistica", che per gli operatori si traduce in business e per il pubblico in scoperte e approfondimenti di un mondo considerato di nicchia e riservato a pochi.

Il calendario di incontri, rivolto agli appassionati e ai professionisti, che fornisce spunti di analisi del mercato, ma anche approfondimenti tematici, presentazioni, dibattiti e interviste. L'atmosfera di Esxence è unica, il clima di una community di esperti e di entusiasti del settore, provenienti da tutto il mondo, che si incontrano a Milano per quattro giorni e condividono le loro storie, esperienze, consigli…

Esxence Milano

Infine, ci puoi dare alcuni risultati di partecipazione dello scorso manifestazione?

I NUMERI DI ESXENCE 2015

  • 165 Marchi espositori
  • 82 Main Brands
  • 74 Spotlight
  • 9 marchi di cosmetica per l’esordiente sezione Esxkin - The Excellence of Beauty
  • circa 6.000 mq di spazio espositivo
  • brand espositori: 70% esteri (42% francesi 28% altre nazioni tra cui USA, Australia ed Emirati Arabi), 30% italiani
  • oltre 6.500 visitatori tra operatori (57%) e pubblico
  • il 51% dei visitatori professionali, distributori e retailer, provenienti dall’estero (includendo Asia, Medio Oriente e Stati Uniti)
  • oltre 8.000 accessi tra quelli diretti al sito www.esxence.com e le visualizzazioni dello streaming di Esxence TV attraverso altri canali collegati.